Giu 02 2011

Cessione del quinto di BP Novara Tasso fisso

Pubblicato da alle 08:30 in Prestiti Personali

La cessione del quinto di Banca Popolare di Novara è un finanziamento destinato ai lavoratori dipendenti e ai pensionati, che prevede come modalità di restituzione delle rate quella della trattenuta degli importi nella busta paga, fino a naturale o anticipata estinzione del programma dei rimborsi.

Attraverso la cessione del quinto di Banca Popolare di Novara è possibile richiedere prestiti fino a un massimo di 50 mila euro. L’importo massimo richiedibile dipenderà dall’entità della retribuzione netta mensile percepita dal lavoratore dipendente o dal pensionato, che potrà indebitarsi mensilmente fino a un massimo del quinto della remunerazione disponibile.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso. Il piano di ammortamento sarà costituito da rate di entità certa e costante nel tempo, permettendo così al mutuatario di poter programmare al meglio il proprio equilibrio economico finanziario e quello dell’intero nucleo familiare.

Il programma di rimborso non potrà infine estendersi oltre i 10 anni. In ogni momento, il cliente della Banca Popolare di Novara potrà procedere a operazioni di cessazione anticipata del proprio debito, attraverso un’operazione che verrà effettuata nei modi e nei termini stabiliti dal contratto sottoscritto con l’istituto di credito.

L’operazione non è soggetta alla prestazione di garanzie aggiuntive. È previsto l’abbinamento obbligatorio con una polizza assicurativa che tuteli il cliente contro i principali imprevisti che potrebbero comportare l’impossibilità di restituire regolarmente le rate del piano di ammortamento stipulato con la banca (es. invalidità totale o inabilità parziale conseguenti a infortuni), e costituito da soli importi costanti nel tempo.

No Commenti

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento