Mag 10 2011

Prestito cambializzato caratteristiche

Pubblicato da alle 05:50 in Prestiti Personali

I prestiti cambializzati sono finanziamenti non finalizzati, e quindi possono essere richiesti senza giustificare il tipo di spesa da compiere.

I prestiti cambializzati si caratterizzano per la loro modalità di rimborso, modalità di rimborso che avviene mediante il pagamento di cambiali con scadenza periodica, rata costante e a tasso fisso.

I prestiti cambializzati prevedono il pagamento delle cambiali in una banca qualsiasi, quindi è possibile pagare le cambiali in una banca qualunque, non c’è bisogno di avere aperto un conto corrente bancario presso quella banca.

La durata del finanziamento varia da un minimo di 1 anno ad un massimo di 10 anni, è opportuno ricordare che i prestiti cambializzati presentano indiscutibili vantaggio rispetto ad altre forme di finanziamento, nello specifico tra i vantaggi più evidenti, riscontriamo il fatto che non prevedono la verifica sulle banche dati dei protestati e cattivi pagatori.

Pertanto questo fa si che questa tipologia di finanziamento sia appetibile per chi ha subito protesti e risulti iscritto alle liste dei cattivi pagatori.

Come per qualunque forma di finanziamento, è necessario dare alla banca delle garanzie che certifichino una situazione finanziaria stabile.

E’ inoltre importante ricordare che le cambiali sono configurate come titolo esecutivo, questo vuol dire che la banca ha modo di intervenire nei confronti del debitore se vi sono delle problematiche nel rimborsare il debito.

1 Commento

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

1 Commento a “Prestito cambializzato caratteristiche”

  1. Danilo|CessioneQuintoil 11 Mag 2011 alle 10:33

    Quando è conveniente un prestito cambializzato in confronto con altri prestiti come ad esempio i prestiti personali?

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento