'Prestito Giovani'

Set 06 2011

Ottenere un finanziamento da 1000 a 6000 euro

Pubblicato da in Prestiti Personali

Diamogli Credito è il finanziamento dedicato agli studenti universitari meritevoli. Il Ministero per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive, l’Associazione Bancaria Italiana, il Ministero per le Riforme e Innovazioni nella Pubblica Amministrazione ed il Ministero dell’Università e della Ricerca hanno stilato un Protocollo d’Intesa per l’erogazione di prestiti a quella fascia di studenti universitari meritevoli sulla carta che hanno però difficoltà economiche nella realizzazione del percorso di studi.

Le esigenze degli studenti a cui il programma Diamogli Credito vuole andare incontro, con cifre che variano dai 1000 euro offerti per il portatile, ai 3000 euro per l’affitto di un appartamento, fino ad un massimo di 6000 euro invece per l’iscrizione al programma Erasmus o ad un Master.

Il finanziamento dedicato agli studenti universitari è pensato per un target ben preciso ed i requisiti variano a seconda del motivo per cui si vuole accedere al prestito e si possono riassumere così:

  • Esasmus: per accedere ai 6000 euro dedicati al progetto Erasmus gli studenti devono aver conseguito almeon i 2/3 dei crediti dell’anno precedente con una media almeno di 24/30;
  • Acquisto computer e spese di locazione e tasse universitarie: per acquistare un computer o per pagare gli affitti di locazione, gli studenti che si iscrivono al primo anno dovranno avere un Diploma di Maturità con almeno l’80% del punteggio massimo, mentre quelli che si iscrivono agli anni successivi dovranno avere almeno i 2/3 di crediti previsti l’anno precedente con almeno una media di 24/30. Per gli studenti laureati che frequentano master o corsi post-laurea è invece richiesto un Diploma di Laurea con minimo il 90% del punteggio totale;
  • Master e corsi post-Laurea: è richiesta una Laurea Triennale o specialistica con una votazione pari almeno al 90% del punteggio totale.

La restituzione del prestito viene avviata dopo l’erogazione a meno che non si scelga la soluzione unica.

In ogni caso si concorda con l’istituto di credito le modalità di rimborso ed in caso di insolvenza per i primi tre mesi verranno addebitati solo gli interessi di mora.

Dopo il sollecito, lo studente ha ancora 2 mesi per mettersi in linea con i pagamenti, altrimenti l’istituto attiverà il fondo di garanzia e verranno attivate le procedure di recupero crediti con l’iscrizione nel registro insolventi.

No Commenti

Giu 06 2011

Prestito Giovani di Cariparo

Pubblicato da in Prestiti Personali

Cariparo, la Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, offre ai correntisti più giovani (dai 18 ai 35 anni) un prestito personale molto vantaggioso.

Il Prestito Giovani di Cariparo viene  incontro alle esigenze dei correntisti giovani che hanno necessità diverse rispetto agli altri, soprattutto per quel che concerne l’ammortamento del prestito stesso.

Grazie a questo prestito giovani, si potrà far fronte a delle piccole spese impreviste, oppure si potrà acquistare una nuova auto, piuttosto che fare un viaggio, comprare una nuova macchinetta fotografica, ecc ecc.

La Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha pensato proprio a tutto e ha ideato dei piani di ammortamento che fanno i conti con le maggiori difficoltà dei giovani di rimborsare un prestito.

La durata minima del piano di ammortamento, con cadenza mensile, sarà di 24 mesi, mentre quella massima di 72 mesi, ossia sei anni. La peculiarità di questo prestito è che, di anno in anno, c’è la possibilità di frazionare ulteriormente il rimborso allungandone la durata in base alle proprie esigenze.

Tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni potranno richiedere un prestito che va dai 2.000 euro, per le spese più piccole, magari per un viaggio, ai 30.000 euro. Il tutto sarà erogato in un’unica soluzione.

Il tasso d’interesse applicato è fisso e pari al 9,85%: in questo modo colui che richiede il prestito sa da subito quanto dovrà pagare al mese per rimborsare la somma ottenuta.

 

No Commenti

Mag 16 2011

Prestito per gli Studenti da Poste Italiane

Pubblicato da in Bancoposta

Poste Italiane ha ideato un Prestito per gli Studenti, un finanziamento per tutti quei ragazzi che desiderano mantenersi agli studi ma non hanno la possibilità di farsi finanziare dai propri genitori oltre a non avere la possibilità di svolgere un lavoro part-time continuativo per motivi di studio.

Il prestito per gli studi di Poste Italiane va a coprire le spese per il materiale didattico, spese d’affitto per studenti fuori sede, ecc.

Il prestito per studenti di Poste Italiane prende il nome di “Prestito Bancoposta Studi” ed è richiedibile dagli studenti universitari oltre che da quelli della scuola primaria e secondaria.

Per richiedere il Prestito Bancoposta Studi, ci si deve recare in una delle tante filiali di Poste Italiane portando con se, oltre ad un documento di identità, il certificato di iscrizione all’ università o alla scuola che si frequenta unitamente alla tessera sanitaria.

Il finanziamento giovani può essere erogato anche a chi frequenta un corso di specializzazione o un corso professionale, l’importo richiedibile può variare da un minimo di 1,000 euro ad un massimo di 5,000 euro, finanziamento rimborsabile con rate mensili da 1 a 2 anni.

Il tan e il taeg per questo tipo di prestito si aggirano rispettivamente attorno al 6.90% e al 7.15%.

Vantaggi del Prestito Studenti Bancoposta

  • Spese di istrutturoria Gratuite
  • Zero spese di incasso rata
  • Possibilità di estinguere anticipatamente il finanziamento

No Commenti

Mag 03 2011

Prestito per studenti: Diamogli Credito 2011

Pubblicato da in Prestiti Personali

Diamogli Credito 2011 è il nuovo progetto messo del Ministero per le Politiche Giovanili e dell’ABI, in collaborazione con il Ministero dell’Università e Ricerca e quello delle Riforme, per dare credito agli universitari che vogliono pagarsi gli studi o le piccole spese come l’acquisto di un pc o la caparra per l’affitto di una casa nella città in cui si è deciso di studiare.

E’ un vero e proprio prestito personale che possono richiedere gli studenti tra i 18 e i 35 anni che rispondono ad alcuni requisiti di merito ma che hanno scarse risorse economiche per portare a termine gli studi. Per richiederlo bisogna essere studenti universitari o post-universitari residenti in Italia (quindi anche provenienti da altri Paesi).

Con i soldi ottenuti con questo prestito studenti si possono:

  • pagare le rate delle tasse universitarie,
  • finanziare i viaggi Erasmus e le annesse spese,
  • iscriversi ad un master universitario,
  • acquistare un pc portatile rigorosamente dotato di tecnologia wi-fi,
  • pagare le spese d’affitto e l’eventuale intermediazione di un’immobiliare.

Gli studenti che intendono fare richiesta devono chiedere presso la propria segreteria il modulo di adesione al progetto Diamogli Credito 2011, che dovrà essere riconsegnato debitamente compilato. Se lo studente avrà tutti i requisiti la segreteria darà un codice PIN da consegnare alla banca per ottenere il prestito.

In questo modo lo studente potrà ovviare alle difficoltà economiche che gli studi universitari possono comportare e vivere in modo più tranquillo il percorso formativo sino alla laurea.

No Commenti

Apr 30 2011

Prestiti matrimonio e per la famiglia da BancoPosta

Pubblicato da in Bancoposta

Poste Italiane ha lanciato Prestito BancoPosta Zero Spese, le nuove offerte per prestiti dedicati a chi si sposa o aspetta un figlio.

Prestito BancoPosta Zero Spese, questo il nome, è attivabile sino al 31 luglio 2011 e prevede un prestito massimo di 30 mila euro da restituire anche in 84 mesi sul proprio conto Banco Posta.

Le condizioni offerte sono molto vantaggiose: il Tan è del 9,75%  mentre il Taeg del 10,21%, per importi fino a 10.000 euro mentre per importi superiori a 10.000 euro, fino ad un massimo di 30.000, il Tan è del 8,75% e il Taeg del 9,11%.

Una volta che il finanziamento è stato accettato da Poste Italiane, le rate sono comodamente addebitate sul conto BancoPosta del cliente senza alcuna spesa aggiuntiva, neppure per l’istruttoria. Le spese per incasso delle rate e per l’invio delle comunicazioni periodiche sono pari a zero.

Poste Italiane ha pensato anche a Prestito BancoPosta Famiglia, un finanziamento in cui l’importo erogato può variare tra un minimo di 1500 euro ad un massimo di 15.000 euro e può essere rimborsato anche in 84 rate.

Anche per Prestito BancoPosta Famiglia così come per Prestito BancoPosta Zero Spese i costi d’istruttoria, di incasso rata e quelli relativi all’invio di comunicazioni periodiche sono azzerati.

Per richiedere i prestiti Bancoposte di Poste Italiane è sufficiente recarsi in una filiale delle Poste.

No Commenti

Apr 18 2011

Prestito Giovani Tuttofare Banca Monte dei Paschi di Siena

Il prestito  Giovani Tuttofare della Banca Monte dei Paschi di Siena è un finanziamento che può essere richiesto come prestito studenti da coloro che hanno un’età compresa tra i 18 ed i 35 anni.

Con il prestito Tuttofare Giovani della Banca Monte dei Paschi di Siena è possibile arrivare a richiedere una somma di denaro variabile da 1.000 sino a 20.000 euro che sarà possibile restituire secondo un piano di rimborso che va da 10 a 72 mesi.

Tuttofare Giovani consente di gestire con la massima flessibilità il piano di rimborso del prestito dato che consente di:

  • personalizzare l’importo della rata mensile
  • personalizzare la durata del finanziamento
  • sospendere, con un breve preavviso, il pagamento delle rate fino a sei mesi 
  • di riformulare il piano di rimborso e ridurre così l’importo della rata mensile.

Nel caso di  importi non superiori a 2.500 euro, ottenere un prestito personale Tuttofare giovani risulta ancora più semplice in quanto basta la firma del richiedente e la documentazione attestante l’iscrizione al corso di laurea o al master di specializzazione senza presentare alcuna documentazione comprovante il reddito, se non è percepito.

Tuttofare Giovani include una copertura assicurativa gratis che tutela il titolare del credito per tutta la durata del prestito, in caso di decesso o di invalidità permanente conseguenti da infortunio.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Banca Monte dei Paschi di Siena

No Commenti

Mar 29 2011

Prestito studenti Diamogli Credito di Banca Sella

Pubblicato da in Prestiti Personali

Il prestito Diamogli Credito, di Banca Sella, è un finanziamento personale nato grazie alla sigla di un protocollo di intesa tra l’Associazione Bancaria Italiana e il Dipartimento per le Politiche Giovanili.

Il prestito personale Diamogli Credito vuole dare allo studente una linea di credito utile per pagare ad esempio:

  • tasse e contributi universitari,
  • spese di partecipazione all’Erasmus,
  • l’iscrizione di un master post universitario,
  • l’acquisto di un PC portatile con connessione wi-fi.

Sono finanziabili tutti gli studenti universitari, di qualunque nazionalità, purchè residenti in Italia e con età compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 35 anni, in possesso dei determinati requisiti di merito stabiliti dall’intesa.

Per gli importi concedibili, l’importo massimo in caso di contributo per un corso universitario è di 2 mila euro, elevabile fino a 6 mila euro nelle ipotesi di partecipazione al programma Erasmus, o per l’iscrizione a corsi post laurea.

Per quanto concerne infine la stipula di contratti di locazione, l’importo massimo è di 3 mila euro.

La durata massima del piano di rimborso per questo prestito studenti è di 36 mesi.

No Commenti

Mar 18 2011

Prestito Giovani di Cariparo

Pubblicato da in Prestiti Personali

Cariparo presenta prestito Giovani un finanziamento personale che l’istituto di credito rivolge alla clientela di età compresa tra i 18 anni ed i 35 anni.

Il finanziamento consentirà al cliente correntista della Cassa di risparmio di Padova e di Rovigo di poter soddisfare le esigenze personali quali l’acquisto di un’auto o di un personal computer, restituendo l’importo nel medio periodo.

La durata del piano di ammortamento sarà compreso tra un minimo di 24 mesi e un massimo di 72 mesi, con possibilità di frazionamenti di anno in anno.

L’importo finanziabile dovrà essere compreso tra un minimo di 2 mila euro e un massimo di 30 mila euro, erogati in un’unica soluzione.

La restituzione delle rate seguirà una periodicità mensile.

Il tasso di interesse applicati al capitale sarà fisso per l’intera durata della transazione, pari al 9,85%, conferendo così al debitore la possibilità di programmare al meglio l’evoluzione delle uscite.

Per maggiori informazioni è utile consultare il sito di Cassa di risparmio di Padova e di Rovigo.

No Commenti

Mar 08 2011

Prestito Compass per i giovani Young

Pubblicato da in Compass

Il prestito Compass Young, è un prestito personale destinato ai giovani con un’età inferiore ai 32 anni che possono richiedere questa tipologia di finanziamento per ottenere sino a 20.000 euro per le proprie spese o per agevolare l’acquisto di un bene che richieda un certo dispendio economico da sostenere.

Il prestito Compass Young prevede una procedura snella di analisi della domanda di ciascun cliente ed un’altrettanto veloce esito dell’istruttoria che permette di ottenere la somma richiesta in breve tempo: qualora il richiedente rispetti i requisiti per accedere al credito, l’importo richiesto potrà essere depositato direttamente sul proprio conto corrente oppure consegnato tramite assegno già nella giornata dell’approvazione della domanda di prestito.

Il prestito potrà essere restituito lungo un piano di rimborso che potrà avere una durata massima di 84 mesi, il piano di ammortamento si presenta flessibile e permette di pagare rate di importo inferiore nel corso del primo periodo di rimborso; con il passare del tempo l’importo delle rate aumenterà consentendo comunque un rimborso graduale e agevolato delle stesse.

L’addebito delle rate può avvenire direttamente in conto corrente bancario oppure tramite bollettini Compass, da rimborsare negli Uffici postali o nei 40.000 punti vendita Lottomatica Servizi .

E’ possibile inserire nel prestito una speciale assicurazione a garanzia e protezione del credito ricevuto.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Compass su cui è possibile compilare la domanda di richiesta del prestito direttamente online.

No Commenti

Feb 22 2011

Prestito personale per giovani Avvera Friends di Credem

Pubblicato da in Prestiti Personali

Credito Emiliano propone un finanziamento personale riservato a tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 18 d i 28 anni con l’esigenza di richiedere un prestito per far fronte alle più disparate e differenti esigenze di avere a disposizione una certa somma di denaro.

Con il prestito personale Avvera Friends, Credem guarda alle esigenze dei più giovani che hanno bisogno di denaro per finanziare i propri corsi di studi od i progetti riguardo viaggi di piacere o effettuati per lavoro.

Con questo finanziamento è possibile richiedere una somma di denaro compresa tra 3 mila e 30 mila euro che potrà essere restituita tramite un piano di rimborso variabile in un lasso di tempo variabile dai 24 sino ai 72 mesi: risulta anche possibile estinguere anticipatamente il debito in conformità a quanto previsto nelle condizioni di contratto.

Avvera Friends di Credem è destinato ai giovani, il prestito si contraddistingue per alcune particolari condizioni economiche che risultano più favorevoli di altre tipologie di prestiti personali che offre Credem.

Inoltre nessuna spesa di istruttoria è prevista per il prestito Avvera Friends.

Per queste ed altre informazioni tramite i fogli informativi è utile consultare il sito di Credito Emiliano.

No Commenti

Succ. »