'prestiti'

Mag 24 2012

Prestito personale da Cassa di Risparmio di Parma

Pubblicato da in Cariparma

La Cassa di Risparmio di Parma, presenta ai propri clienti il prestito Su Misura, un finanziamento personale per permettere di realizzare spese per sé o per la propria famiglia, pagando in rate, a condizioni personalizzabili nel tempo, con differenti soluzioni utili per poter “ritagliare” al meglio tale prodotto creditizio sulla base delle singole e specifiche esigenze dei correntisti Cariparma.

Il finanziamento Su Misura, utile per poter acquistare beni o servizi (documentati con preventivo o fattura, e ricevuta di pagamento per importi superiori ai 10 mila euro), potrà erogare importi tra i 2 e i 30 mila euro, eventualmente elevabili fino a 30.900 euro, comprensivo di spese di istruttoria e eventuale costo della polizza assicurativa finanziata all’interno del prodotto creditizio.

La durata del piano di ammortamento dovrà invece esser compresa tra i 24 e i 72 mesi.

Il tasso di interesse sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, parametrato in base alla durata e all’importo erogato, tra un minimo del 9,75% e un massimo del 12%.

Sono perviste spese di istruttoria pari a un punto percentuale dell’importo erogato, con un massimo di 250 euro, mentre sono azzerate le spese di incasso rata.

Inoltre, il prestito Su Misura, potrà essere integrato con una polizza assicurativa di protezione della capacità di rimborso del debitore contro i principali rischi di perdita della facoltà di restituzione del debito, dietro pagamento di un costo pari al 3% sull’importo erogato.

Per queste ed altre informazioni è utile recarsi in una delle filiali dell’istituto di credito, e leggere sito internet della banca, in cui sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate.

No Commenti

Feb 06 2012

Offerta prestito Agos Ducato, in promozione fino a marzo 2012

Pubblicato da in Agos

La finanziaria Agos Ducato propone un prestito personale in promozione fino a marzo 2012, a cui si può accedere solo scegliendo la modalità di restituzione del finanziamento attraverso il RID.

La caratteristica principale di questo finanziamento è la flessibilità che verrà accordata in linea con i regolari pagamenti delle rate mensili.

L’ammontare del prestito di Agos Ducato copre, come da slogan, dalle piccole esigenze ai grandi desideri del cliente che si reca presso una qualsiasi filiale.

Nel prestito personale puoi variare l’importo della rata mensile, agendo così sulla durata del piano di ammortamento, è possibile, per ben tre volte, variare l’importo della rata stessa.

La prima modifica dell’importo potrà essere richiesta dopo tre mesi dalla sottoscrizione del prestito.

La prima rata che sarà modificata sarà però la settima.

La rata può essere modificata una volta l’anno, facendo intercorrere tra una modifica e la successiva, un tempo minimo di sei mesi.

Il cliente, che richiede il prestito presso la Agos Ducato, può decidere di estinguerlo in anticipo, senza incorrere in penali sull’importo rimborsato in anticipo.

Per tre volte, nel corso del piano di rientro, è  possibile saltare le rate mensili, aggiungendole in coda al finanziamento.


No Commenti

Lug 20 2011

Prontissimo Rata Tonda, il prestito di Poste Italiane

Pubblicato da in Bancoposta

Un prestito con rata fissa, permette di sapere con esattezza quanto è necessario mettere da parte ogni mese per restituire quanto dovuto alla banca o all’istituto di credito erogante.

Poste Italiane ha inventato “Prontissimo”, finanziamento che fino al 31 luglio prossimo è in promozione con la speciale Rata Tonda.

Presso gli uffici postali abilitati, è possibile richiedere questo finanziamento che si segnala per il fatto di avere una rata facile da ricordare, sempre uguale a se stessa e perciò capace di tenervi alla larga da spiacevoli imprevisti e sgradite sorprese.

A seconda delle esigenze di ciascuno, è possibile chiedere da un minimo di 3 mila e fino ad un massimo di 10 mila euro.

Tutti questi soldi, saranno rimborsabili in rate da 100, 150 o 200 euro, con

  • un TAN che nell’esempio (52 rate da 150, per avere 6mila euro) è del 12,49% 
  • un TAEG al 13,42% (per la verità leggermente più alti rispetto alla media di mercato, ma tenete conto anche che vi state affidando ad uno dei gruppi più solidi e sicuri d’Italia).

Per ulteriori informazioni, l’invito è quello a recarsi presso un ufficio postale e chiedere delucidazioni in merito a Prontissimo in promozione Rata Tonda

No Commenti

Mag 06 2011

Prestito veloce di Unicredit 50.000 euro in contanti

Pubblicato da in Unicredit Group

Prestito veloce di Unicredit è un prodotto tra i prestiti di Unicredit Group offerto nello specifico alle imprese private non profit.

CelerCredit Non Profit si caratterizza dal poter richiedere un somma di denaro sino a 50.000 euro che costituisce un anticipo sulle operazioni di pagamento oppure sui crediti da riscuotere che permette di far fronte all’immediato ed ai pagamenti dei diversi adempimenti.

CelerCredit Non Profit è uno dei prodotti che Unicredit ha pensato per le organizzazioni non profit e che prevede, oltre alla linea di credito dedicata, anche la possibilità di stipulare conti correnti dedicati a condizioni particolarmente favorevoli.

La somma richiesta è disponibile in cinque giorni lavorativi.

Il credito ottenuto è restituibile secondo una durata illimitata sino a revoca del prestito ottenuto.

Per il calcolo del piano di ammortamento del credito ci si basa sull’euribor con scadenza tre mesi al quale andrà aggiunto uno spread deciso in fase contrattuale.

Il finanziamento è messo a disposizione del contraente  come

  • fido di elasticità di cassa,
  • fido anticipo portafoglio,
  • fido per anticipo fatture,
  • fido per anticipo contratti
  • fido per anticipo Iva.

Per maggiori dettagli è consigliato recarsi presso le filiali di Unicredit Banca alle quali fare riferimento anche per l’eventuale stipula del prodotto.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Unicredit Group.

No Commenti

Mag 05 2011

Prestito personale Findomestic

Pubblicato da in Findomestic

Fino al 9 maggio, Findomestic offre una serie di vantaggi a chi vuole chiedere un prestito personale via internet.

Il prestito personale Findomestic permette di richiedere, via internet, ben 30.000 euro.

Le condizioni del prestito, poi, saranno molto più vantaggiose se tale richiesta arriverà entro il 9 maggio 2011.

Tra i vantaggi riservati a coloro che ne faranno richiesta entro lunedì 9 maggio riguardano il fatto che il prestito personale non deve avere necessariamente una giustificazione da inserire al momento della stipula del contratto. Ognuno, può decidere di utilizzare la somma come meglio crede senza doverlo preventivamente dire alla banca.  Colui che riceve il finanziamento può anche decidere di cambiare la destinazione d’uso senza dover dare conto a nessuno, neppure alla banca o all’istituto creditizio.

Online è possibile richiedere sino a 30 mila euro, rimborsabili in ben 120 mesi (10 anni) e i tassi d’interesse sono alquanto vantaggiosi e pensati appositamente per coloro che decidono di approfittare dell’offerta Findomestic.

Tutte le spese dei prestiti Findomestic sono abbattute: non ci sono né spese d’istruttoria, né imposta di bollo, d’incasso, di gestione e anche l’invio delle periodiche comunicazioni da parte dell’istituto non hanno costo alcuno per il cliente.

No Commenti

Mag 04 2011

Prestito rapido Compass Nuovo Total Flex

Pubblicato da in Compass

Il prestito proposto da Compass, Nuovo Compass Total Flex, il prestito personale che si adatta alle esigenze del cliente.

Il finanziamento rapido da ottenere, Nuovo Total Flex permetterà di gestirlo al meglio, anche saltando, una volta l’anno, il pagamento di una rata in caso di problemi economici.

Se si ha necessità di un prestito per far fronte ad una spesa improvvisa o per affrontare meglio la quotidianità in un momento difficile, ma non riesci a pagare le rate, Compass offre la soluzione: con Total Flex la rata la decidi il cliente che potrà aumentarla o diminuirla in base alle esigenze e ogni volta che si vuole.

L’importo massimo richiedibile è di 30 mila euro: il piano di rimborso verrà fatto in base alle tue esigenze. Per richiedere il prestito basta compilare il form che si trova online sul sito Compass. Al più presto si è richiamati e viene fissato un appuntamento nella filiale più vicina in modo da completare l’iter che porta all’erogazione della cifra richiesta.

Si può richiedere di addebitare la rata sul conto corrente, in modo da evitare bollettini postali che implicano lunghe file per essere pagati. Inoltre richiedere il prestito Total Flex di Compass ha zero spese, così come non si paga alcuna penale se si decide di estinguere prima della data prevista il debito residuo.

Comodo, veloce ma soprattutto flessibile: è questa la parola d’ordine di questo prestito.

2 Commenti

Apr 30 2011

Prestito personale dipendenti Easy Prestito

Pubblicato da in Prestiti Personali

Il prestito personale dipendenti Easy Prestito di ITAL Prestiti è un prodotto veloce da richiedere dato che può essere concesso presentando l’ultima busta paga ed essere emesso anche in presenza di altri finanziamenti e prestiti in corso o a pignorati e protestati.

La somma richiesta viene erogata velocemente con la possibilità di ottenere sino al 70% dell’importo richiesto in fase di istruzione della pratica.

Il prestito si caratterizza per avere un tasso fisso per l’intera durata dello stesso e quindi un importo delle rate del piano di rimborso del finanziamento costante.

Il rimborso avviene attraverso trattenute direttamente in busta paga del richiedente senza costi aggiuntivi.

Non sono previste spese relative all’istruzione della pratica, è possibile ottenere un preventivo gratuito.

Per accedere al prestito personale Easy Prestito occorre avere

  • almeno 3 mesi di anzianità di servizio di lavoro
  • essere assunti a tempo indeterminato.

Il rimborso del credito ottenuto avviene con cadenza mensile e la durata del finanziamento può variare da un minimo di 24 sino ad un massimo di 120 mesi.

I documenti necessari per ottenere il prestito personale Easy Prestito sono:

  • la fotocopia dell’ultima busta paga,
  • il CUD,
  • la fotocopia del codice fiscale 
  • la fotocopia di un documento di identità valido.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di ITAL Prestiti.

No Commenti

Apr 28 2011

Prestito zero spese di Barclays

Pubblicato da in Prestiti Personali

Se si vuole accedere ad un prestito a zero spese, Barclays consente di ottenere una somma di denaro da usare secondo le proprie esigenze o per soddisfare le finalità più differenti.

Il prestito permette di richiedere una somma massima di 30.000 euro da restituire secondo un piano di rimborso che prevede rate mensili di importo fisso calcolate secondo un TAN massimo del 9,5%.

Il prestito a zero spese, Barclays si caratterizza per essere un prestito al quale non sono collegate spese accessorie in quanto privo di spese di  istruttoria, di spese di incasso rata e delle spese relative alla comunicazione periodica dell’ estratto.

Tra le caratteristiche del Prestito Zero Spese di Barclays c’è la possibilità di richiedere il prestito anche da quanti non abbiano un conto corrente aperto presso Barclays.

Il Prestito Zero Spese di Barclays ha una durata che può variare da 24 mesi sino ad un massimo di 84 mesi.

E’ possibile abbinare al Prestito Zero Spese di Barclays anche una copertura assicurativa a tutela della capacità di rimborso del finanziamento ottenuto.

Nel caso che si voglia estinguere anticipatamente il Prestito Zero Spese di Barclays non saranno applicate commissioni o spese accessorie.

Il Prestito Zero Spese di Barclays può essere richiesto direttamente online e per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Barclays

No Commenti

Apr 26 2011

Prestito Elastys Plus di Elastys

Prestito Elastys Plus è un finanziamento personale proposta dalla società Elastys che permette la personalizzazione di alcuni parametri o caratteristiche del prestito in funzione delle necessità di quanti accedono a tale forma di credito.

Elastys Plus permette di modificare l’importo delle rate del piano di ammortamento nel tempo o rimandare il pagamento di una o più rate del piano in particolari periodi di difficoltà.

Con il prestito Elastys Plus è possibile richiedere una somma variabile da 500 a 10.000 € per tutti i  nuovi clienti della finanziaria e da 5.000 a 20.000 € per quanti sono già clienti Elastys.

La durata del piano di rimborso del prestito è fissata da 24 mesi sino a 120 mesi ed il prestito può essere richiesto per tutte le finalità di cui abbia bisogno il richiedente il quale non deve fornire alcun giustificativo di spesa.

Il prestito può essere richiesto online da chi ha un’età non inferiore ai 18 anni e massima che, sommata alla durata del prestito, non sia superiore agli 80 anni.

I finanziamenti sono rivolti a tutte le categorie di lavoratori:

  • dipendenti (pubblici o privati),
  • liberi professionisti,
  • artigiani,
  • autonomi,
  • pensionati
  • lavoratori atipici (a tempo determinato, con contratti di collaborazione).

Per l’accesso al credito occorre presentare un documento di identità valido, il codice fiscale, un documento di reddito e il permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Elastys.

No Commenti

Apr 20 2011

Prestito per le spese personali di Cariparma

Pubblicato da in Cariparma

Gran Prestito Spese Personali di Cariparma è il prestito personale che la Banca ha pensato per chi deve richiedere un finanziamento per far fronte a spese importanti per sé o per la propria famiglia.

Con il prestito di Cariparma è possibile ottenere credito per acquistare beni o servizi personali nell’immediato e rateizzare nel tempo il rimborso del finanziamento.

E’ possibile ottenere un prestito di importo variabile da 500 euro sino ad un massimo di 30.000 euro da restituire secondo un piano di ammortamento che può avere una durata compresa da 18 a 72 mesi.

Il tasso applicato al finanziamento è fisso e quindi gli importi delle rate del piano di restituzione saranno costanti nel tempo.

Non sono previste spese relative all’incasso delle rate e nemmeno nel caso di estinzione anticipata del rapporto finanziario.

E’ possibile scegliere durata ed importo delle rate in funzione della capacità di rimborso del richiedente; è facoltà del richiedente abbinare al finanziamento una polizza assicurativa in grado di garantire il rimborso del prestito al verificarsi di un’ampia gamma sinistri.

Le spese di istruttoria del prestito ammontano all’1% di quanto richiesto con un massimo fissato a 250 euro.

No Commenti

Succ. »