Feb 13 2012

Prestito personale della Cassa Padana: prestito casa e arredamento

Pubblicato da alle 13:53 in Prestiti Personali

Il prestito personale della Cassa Padana è dedicato a chi vuole rinnovare l’arredamento della propria abitazione.

Il prestito personale casa può essere richiesto, presso una filiale della Banca Cassa Padana, avanzando la richiesta economica, che arrivi fino a 30.000 euro.

Le rate mensili del piano di rimborso, stabilite in sede di sottoscrizione del contratto di finanziamento, saranno pari a 60 mesi al massimo.

Il tasso di mercato, associato al prestito per l’arredamento della Cassa Padana, è un tasso fisso, il cui rimborso avviene secondo le modalità del RID bancario oppure attraverso bollettini postali.

L’ammontare del prestito verrà versato sul conto corrente del cliente della Cassa Padana.

Ad esempio per un prestito richiesto, per una cifra pari a 10.000 euro, il piano di ammortamento potrebbe essere pari a 120 mesi.

Ogni singola rata mensile sarà pari a 135,02 euro con il TAN pari a 10.50% ed il TAEG del 12.02%.

Le spese relative alla pratica di istruttoria del prestito per l’arredamento sono pari a 150 euro, ed i tempi sono di circa 30 giorni.

Contestualmente alla stipula del contratto, verrà erogato il finanziamento richiesto.

La penale per l’estinzione anticipata, sarà pari all’1% del debito residuo.

Ci sono poi le spese per l’incasso delle rate e lo 0.25 % dell’importo finanziato per l’imposta sostitutiva.

No Commenti

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento