Feb 15 2011

Prestito con rata piccola IBL Banca

Pubblicato da alle 11:28 in Prestiti Personali

Il bassotto simbolo della famosa rata bassotta applicata al finanziamento prestito personale di IBL Banca.

Il prestito personale di IBL offre al cliente la possibilità di richiedere una somma di denaro variabile da € 2.000 a € 60.000 ottenibile in pochi giorni dalla presentazione dei documenti richiesti e con la possibilità di personalizzare il credito in base alle proprie possibilità ed esigenze.

Il prestito personale di IBL Banca ha un tasso fisso e da rate del piano di rimborso di importo costante che potranno essere restituite lungo una durata del finanziamento sino a 120 mesi.

I prestiti personali di IBL Banca possono essere erogati a dipendenti, pensionati, lavoratori autonomi, artigiani ed imprenditori.

Il richiedente può essere un cittadino italiano o straniero residente in Italia e al momento della richiesta deve avere un’età compresa fra i 18 e i 70 anni. Per gli stranieri è richiesta la residenza in Italia da almeno 1 anno ed il permesso di soggiorno valido.

L’intestatario deve avere una buona posizione creditizia: nessun protesto, nessun ritardo nel rimborso dei finanziamenti in corso. L’importo richiesto deve essere proporzionato al reddito e/o alla capacità di rimborso.

La documentazione richiesta è la seguente:

  • documento di riconoscimento
  • codice fiscale;
  • ultimo CUD percepito o Modello Unico;
  • busta paga per i lavoratori dipendenti,
  • cedolino pensione per i pensionati;
  • codice IBAN o coordinate bancarie del proprio conto corrente.

Presentando la documentazione richiesta il prestito personale di IBL Banca potrà essere valutato immediatamente.

Il consulente di filiale si occuperà della richiesta al fine di velocizzare l’erogazione del finanziamento, che avverrà in breve tempo con bonifico bancario sul conto corrente del richiedente.

No Commenti

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento