Mar 26 2011

Prestiti per dipendenti statali

Pubblicato da alle 08:34 in Prestiti Personali

Inpdap e Prestiter insieme mettono a disposizione di tutti i dipendenti statali la possibilità di ottenere un prestito personalizzato in modo semplice ed a condizioni vantaggiose.

Le convenzione Inpdap prevede la possibilità di aprire un finanziamento senza alcun costo di apertura della pratica, senza nessuna commissione per l’eventuale estinzione anticipata del prestito e avendo la possibilità di associare allo stesso una polizza assicurativa a costi contenuti.

Le tipologie di prestiti personali che i dipendenti statali possono ottenere attraverso la garanzia Inpdap sono

  • la cessione del quinto 
  • il prestito con delega ottenibile anche con altri prestiti in corso.

Per accedere ai presiti Prestiter i dipendenti statali debbono aver maturato sei mesi di anzianità lavorativa ed essere assunti a tempo indeterminato.

Con una minima documentazione e verificata la fattibilità del prestito è possibile ottenere un acconto immediato sul prestito; sono infatti sufficienti l’ultima busta paga e la documentazione personale.

Il prestito Inpdap si caratterizza per la comodità del pagamento, dato che i versamenti per il rimborso del prestito sono effettuati direttamente dall’amministrazione di appartenenza del dipendente statale.

E’ poi possibile decidere il numero delle rate più adatto alle proprie esigenze, 60 o 120 mesi o durate inferiori per chi è prossimo alla pensione.

 

No Commenti

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento