Feb 14 2011

Finanziamento personale con il quinto dello stipendio

Pubblicato da alle 09:04 in Prestiti Personali

Il prestito che Fiditalia pensato e destinato a tutti i lavori dipendenti ed ai pensionati che vogliono un finanziamento personale da restituire sotto forma di rate pari al massimo al quinto dello stipendio o della pensione.

L’importo del prestito Quintocè è in funzione dell’importo dello stipendio o della rata della pensione del richiedente in quanto il vincolo del prestito è il fatto che ogni rata mensile del piano di ammortamento, che può avere una durata da 24 sino ad un massimo di 120 mesi, può essere al massimo pari ad un quinto dell’importo dello stipendio o della pensione.

Le rate da corrispondere sono trattenute dalla busta paga o dalla pensione.

Il prestito Quintocè ha in abbinamento, compresa nella rata che si corrisponde mensilmente, una copertura assicurativa che tutela  e copre dal rischio di morte e  di impiego.

Il prestito viene concesso con un Tasso Annuo Nominale (T.A.N.) del 6%.

Il peso della copertura assicurativa polizza vita e rischi diversi impiego è pari al 5% di ogni rata, mentre in caso di estinzione anticipata si dovrà corrispondere una maggiorazione pari all’1% del residuo debito capitale.

Per queste ed altre informazioni è utile consultare il sito di Fiditalia, dove è possibile trovare i fogli della trasparenza in merito al servizio erogato da Fiditalia.

No Commenti

Iscriviti alla Neswletter
per ricevere le notizie sulla tua Email

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento